Genetica di cannabis femminizzata autofiorente produzione indoor e outdoor

Quanti Grammi Producono le Piante di Cannabis Autofiorenti?

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO :

Contenuti:

Le piante di cannabis autofiorenti sono tra le varietà più coltivate dell’intero mondo, grazie ovviamente alla rapidità del loro ciclo di vita, sia indoor che outdoor. Le leggende che circolano sul web tendono a rovinare la reputazione della cannabis autofiorente discriminandola soprattutto per i suoi rendimenti finali, ma ciò ovviamente si tratta di fake news. Continua a leggere questo articolo informativo per conoscere tutti i dettagli sulle rese delle piante di cannabis autofiorenti.

Varietà di cannabis autofiorente femminizzata

Cos’è Cannabis Autofiorente?

Le piante di marijuana autofiorenti sono generate da semi di cannabis ibridati lo scopo di creare ceppi in grado di crescere e fiorire in soli 2 mesi massimo 2 mesi e mezzo. Per questo motivo si tratta dei semi di marijuana più utilizzati in tutto il pianeta terra. Oltre a ciò, nonostante le notizie false che circolano sul web riguardante le rese “insoddisfacenti” delle piante di cannabis autofiorenti; ci teniamo a precisare che esse garantiscono ottimi rendimenti sia nelle coltivazioni indoor che nelle colture outdoor. I ceppi di marijuana automatici presenti nel nostro impero di semi di cannabis autofiorenti arrivano tutti a produrre elevate quantità di cime di cannabis (500-700g/m2), ma nonostante ciò ci sono numerosi fattori esterni da tenere a mente, andiamo a scoprirli uno ad uno!

Quali sono i fattori che condizionano la resa delle piante autofiorenti?

Qualità dei Semi di Cannabis

Sarà necessario affidarsi ad ottime Seeds Bank se si intende coltivare marijuana con successo; semi scadenti non produrranno mai le rese desiderate, e in moltissimi casi possono andare incontro ad una morte prematura oppure neanche germogliare! Dunque, l’importanza di coltivare ottimi semi di marijuana acquistandoli da Seeds Bank di prima qualità come Grace Genetics sarà fondamentale se desideriamo una coltivazione di cannabis potente e redditizia!

Area di Coltivazione

La zona di coltivazione è un fattore di estrema importanza per quanto riguarda i rendimenti finali che produrranno le nostre fantastiche piantine autofiorenti. In particolare l’ambiente in cui scegliamo di coltivare le piante di cannabis caratterizza anche e soprattutto la salute dei ceppi in quanto in caso di ambienti troppo freddi, caldi o con agenti contaminanti possono addirittura porre fine la nostra coltivazione ancor prima di poter raccogliere le cime di erba.

Fertilizzanti per coltivare piante autofiorenti di marijuana

I Nutrienti

Naturalmente, le rese finali delle piante di cannabis autofiorenti dipenderanno anche e soprattutto dai fertilizzanti; i fertilizzanti organici impiegheranno un utilizzo fondamentale per permettere alle piante di crescere e fiorire al meglio. Noi di Grace Genetics raccomandiamo l’utilizzo di fertilizzanti Snoop’s Premium Nutrients, ovvero l’azienda del noto rapper Snoop’s Dogg in quanto si tratta di soluzioni nutritive organiche di elevata qualità e convenienza. Se non vengono somministrati alle piante fertilizzanti degli di nota purtroppo andranno incontro a morte certa; oppure nel migliore dei casi produrranno una resa estremamente inferiore alle aspettative.

Training delle piante di cannabis

Innanzitutto, per training si intende le note tecniche di allenamento delle piante di cannabis e vengono applicati maggiormente sui ceppi autofiorenti; le tecniche low stress training e screen of green vengono utilizzate per far si che la maggior parte della luce del sole o delle lampade da coltivazione arrivi direttamente dove si stanno formando i fiori di marijuana; dunque, l’obiettivo sarà non sperperare luce sul fogliame in eccesso.

Vasi per coltivare piante di cannabis autofiorenti

Le Dimensioni del Vaso

La grandezza dei vasi da coltivazione contribuirà molto sui rendimenti delle nostre piante di cannabis autofiorenti. Scegliere la dimensione del vaso ideale per coltivare sia indoor che outdoor non è così semplice, soprattutto per i principianti. Dunque, il team di Grace Genetics vi porrà numerosi consigli per farlo al meglio. Innanzitutto, per le piantine autofiorenti necessiteremo di una dimensione differente che per le fotoperiodiche, consigliamo l’acquisto e l’utilizzo di vasi da 11 a 16 litri per la Coltivazione Indoor; mentre, diverso sarà per una coltura outdoor dove possono essere utilizzati vasi da coltivazione da 20 litri.

Come Ottenere Rese di Cannabis Maggiori?

Per ottenere rendimenti maggiori dalle piante di cannabis autofiorenti sarà necessario applicare le famosissime tecniche di addestramento della cannabis; ciò sarà necessario per far si che la luce penetri anche nelle zone più basse della pianta. Il loro ciclo di vita è molto corto, dunque bisognerà sfruttare i tempi nel migliore dei modi illuminandola in qualsiasi zona nascosta possibile per produrre una resa estremamente elevata. La coltivazione dei semi autofiorenti nei mesi di maggio, giugno o luglio offre sempre i migliori risultati. Inoltre, raccomandiamo ancora una volta l’utilizzo di ottimi fertilizzanti organici per garantire sempre le migliori sostanze nutritive alle nostre piantine autofiorenti.

Cime di marijuana varietà autofiorente

In Conclusione, quanti Grammi Producono le Piante Autofiorenti?

Sebbene ci siano numerosi fattori in gioco, possiamo affermare che le piantine autofiorenti producano un ottimo rendimento in termini di grammi finali. In particolare, nel nostro impero di semi di cannabis autofiorenti ci sono numerose varietà che garantiscono delle rese ottimali, come:

  • Girl Scout Cookies Auto: Varietà di cannabis autofiorente che ci assicura una delle rese migliori in tutto il mondo, ovvero di 550-700 gr/m2;
  • Gelato 41 Auto: Coltiva indoor e outdoor avendo a disposizione uno dei migliori ceppi autofiorenti, utilizzato dai veri coltivatori esperti nonostante la sua facilità di coltivazione (500-600 gr/m2);
  • Auto Magnum XL: Genetica a predominanza sativa che ci porterà a casa rendimenti finali di ben 600 gr/m2 con livelli di THC del 17%.

I NOSTRI PRODOTTI

🌿The Grace Genetics  Team 🌿

🌿The Grace Genetics Team 🌿

La cannabis oltre a essere il nostro lavoro è anche la nostra passione, per questo ci sforziamo sempre di offrire ai nostri lettori articoli di qualità e sempre aggiornati sulle ultime novità del mondo cannabis