La Canapa Dioica è la varietà di cannabis più usata in assoluto dai coltivatori, in natura la cannabis è sempre di genere Dioica. La pianta di cannabis finita la fase vegetativa mostrerà il suo sesso, con prefiori femminili oppure con pistilli carichi di polline. Per la produzione d’infiorescenze e a questo punto che verranno eliminati i maschi (non necessariamente buttati). Tenendo i maschi a contatto con le femmine questi andranno a impollinare i fiori femminili producendo semi. Cosa assolutamente da evitare se vogliamo produrre “sin semilla”.  In alcuni contesti questo tipo di semi possono anche essere chiamati regolari, infatti il termine dioica (in modo errato) si usa prettamente per indicare varietà di canapa industriale.

Main Menu