Hai domande? Contattaci subito

Semi Negozio

Scopri la nostra gamma di semi di cannabis autofiorenti di alta qualità, l’opzione ideale per i neofiti che desiderano fare i primi passi nel mondo della coltivazione, così come per i coltivatori esperti in cerca di un’opzione efficiente e pratica. Questi semi si distinguono per i loro brevi cicli di vita, che variano tra le 8 e le 10 settimane, e per la loro unica capacità di fiorire automaticamente senza la necessità di modificare l’esposizione alla luce.

I semi autofiorenti non richiedono un ciclo di luce rigido. Al contrario, possono prosperare con fino a 22 ore di luce al giorno, pur garantendo una crescita ottimale con almeno 12 ore di luce al giorno. Questa flessibilità li rende incredibilmente facili da gestire e coltivare, indipendentemente dal livello di esperienza del coltivatore.

Grazie alla loro rapida maturazione, i semi autofiorenti rappresentano una scelta eccellente per chi cerca di ottenere un raccolto di alta qualità con un investimento di tempo minimo. La loro flessibilità e la velocità di crescita possono consentire fino a quattro raccolti all’anno, ottimizzando l’efficienza del proprio spazio di coltivazione.

Invitiamo i coltivatori di tutti i livelli, dai principianti agli esperti, a sperimentare il potenziale dei nostri semi di cannabis autofiorenti di alta qualità. Noi offriamo solo i migliori semi sul mercato, garantiti per elevare la qualità del tuo raccolto. Acquista i nostri semi di cannabis autofiorenti e scopri la differenza che la qualità può fare nel tuo raccolto!

Questo è il punto in cui puoi sfogliare i prodotti presenti in questo negozio.

Quali sono i Pro e contro nel usare semi autofiorenti

Il ciclo di vita dei semi di cannabis autofiorenti è di circa 8-10 settimane.

 No, i semi di cannabis autofiorenti hanno una fioritura automatica e non è necessario cambiare le ore di luce per innescare la fioritura.

Le rese maggiori che si possono ottenere coltivando i semi di cannabis autofiorenti sono generalmente più basse rispetto alle varietà fotodipendenti, ma comunque accettabili, e dipendono dalle tecniche di coltivazione utilizzate.

I semi di cannabis autofiorenti richiedono almeno 12 ore di luce e 12 ore di buio al giorno per poter esprimere al massimo il loro potenziale e garantire un buon raccolto.