Ricetta per fare i Biscotti alla Cannabis in 6 Step:

Fare biscotti alla marijuana fatti in casa

Perché fare i biscotti alla marijuana?

I biscotti a base di cannabis rappresentano un’opzione valida rispetto al classico joint, poiché il tabacco contenuto in quest’ultimo può danneggiare la salute a causa della combustione che danneggia i polmoni nel tempo. Per questo motivo, cucinare con la cannabis rappresenta un’alternativa salutare e appetitosa per ottenere gli effetti della sostanza, che possono essere addirittura più potenti e duraturi rispetto a quelli ottenuti fumando un joint.

Biscotti alla canapa legale effetti con CBD

È possibile preparare biscotti anche con la canapa legale, ovvero con cime di marijuana che non contengono elevate quantità di THC. In questo modo, i biscotti non avranno alcun effetto psicoattivo, poiché privi del principio attivo presente nella cannabis. Tuttavia, grazie alle alte percentuali di cannabidiolo (CBD) presenti nella canapa legale, questi biscotti offrono effetti rilassanti e creativi, ideali per il relax dopo una lunga giornata di lavoro senza i rischi per la salute associati al fumo di un joint di CBD.

Effetti biscotti alla Cannabis THC

I biscotti di cannabis con THC possono avere effetti psicoattivi, poiché il THC è il principio attivo presente nella cannabis che ha proprietà psicotrope. L’effetto dei biscotti dipende dalla quantità di THC presente e dalla sensibilità individuale di chi li consuma. In generale, si può sentire un senso di euforia, alterazione della percezione del tempo e dello spazio, aumento della creatività e dell’appetito. Tuttavia, è importante tenere presente che l’uso eccessivo o incontrollato di biscotti di cannabis con THC può avere effetti negativi sulla salute, come ansia, paranoia e disorientamento. È sempre consigliabile utilizzare questi biscotti con moderazione e sotto il controllo di un medico o di un professionista qualificato.

Cos’è il Cannabutter e perché è così importante per fare i biscotti alla marijuana?

Il Cannabutter, chiamato anche burro alla cannabis, è fondamentale ovviamente per cucinare i biscotti alla cannabis, infatti il cannabutter sarà l’ingrediente principale psicoattivo (in quanto mischiato con le cime di marijuana ad alto contenuto di thc). Senza il cannabutter sarà impossibile cucinare i biscotti alla marijuana, e prepararlo è estremamente semplice, segui questo link per leggere la guida su come fare cannabutter (Burro di cannabis).

Come fare i biscotti alla marijuana

Cucinare i biscotti alla cannabis è estremamente semplice, avremmo bisogno soltanto di poche e semplici attrezzature da cucina, ovvero:

  • Cucchiaio e frusta manuale, con lo scopo di sbattere il tutto
  • Un matterello
  • Della pellicola trasparente
  • Carta da forno
  • Una ciotola
  • Un colino
  • Un tegame
  • Stampi per biscotti
  • Fruste elettriche (opzionali)

Ricetta biscotti alla marijuana

Fare i biscotti alla marijuana è estremamente semplice, servono solo alcune semplici basi in cucina ed il gioco è fatto, i semplici ingredienti acquistabili in qualsiasi supermercato, ma è probabile che li trovi già nel tuo frigorifero e nel tuo mobile sono:

  • Burro (130 gr)
  • Farina (250 gr)
  • Zucchero (120 gr)
  • Uova (2)
  • Sale (un pizzico)
  • Cime di cannabis tritate (5 gr)

Step 1: Decarbossilazione della cannabis

Prima di iniziare con la ricetta per i biscotti alla marijuana, la cosa più importante è quella di svolgere il processo di decarbossilazione delle cime di cannabis, ovvero farle riscaldare in un forno poste su una teglia alla temperatura di circa 110-130°C per un totale di 20-40 minuti, se non si farà questo processo i vostri biscotti alla cannabis non avranno effetti psicoattivi o rilassanti. Così facendo si potranno ottenere i cannabinoidi della cannabis come il THC e il CBD dato che nelle cime di marijuana sono presenti il THCA e il CBDA, che non comportano alcun effetto, con il processo di decarbossilazione il THCA si trasforma nel THC e il CBDA si trasforma nel CBD.

Burro per biscotti alla cannabis

Step 2: Sciogliere il burro e aggiungere la marijuana

Il primo passaggio è uno dei più semplici, infatti come qualsiasi altra ricetta a base di cannabutter bisogna inserire i 130 grammi di burro in una pentola insieme alle cime di cannabis ben tritate, e farlo sciogliere a fuoco lento in modo da evitare che esso si bruci. Nel frattempo che attendiamo lo scioglimento del cannabutter possiamo iniziare a preparare le altre attrezzature necessarie per le prossime fasi di questa ricetta mistica…

Fare biscotti alla marijuana in casa

Step 3: Filtrare il burro

Naturalmente, una volta sciolto in burro dovrà essere filtrato in uno scolino così da evitare che nei nostri biscotti restino fastidiosi grumoli oppure pezzi di marijuana ancora interi. Se non verrà effettuato in modo giusto questo passaggio purtroppo i nostri biscotti potrebbero avere un sapore orribile e diventare davvero immangiabili, dopo tanto tempo, impegno e soldi spesi dobbiamo ottenere fantastici risultati dunque effettuate attentamente questo processo.

Come fare i biscotti alla cannabis

Step 4: Zucchero ed uova

Il passaggio numero 3 prevede che nel burro alla cannabis sciolto dovranno essere aggiunti anche tutti i 250 grammi di farina, i 120 grammi di zucchero e le due uova necessarie per creare questi biscotti mistici, successivamente mescolare il tutto. Quando mescolando dopo vari minuti otterremo un impasto compatto sarà arrivato il momento di aggiungere qualche ingrediente a piacere, per esempio gocce di cioccolato, vaniglia, tutto ciò che si vuole aggiungere in pratica.

Fare biscotti alla marijuana ricetta

Step 5: Riscaldare il forno e successivamente fare i biscotti!

È arrivato il momento di riscaldare il forno a circa 140°C, nel frattempo coprire con un po’ di pellicola trasparente l’impasto e lasciarlo raffreddare completamente. Questo è il passaggio in assoluto più divertente, in quanto con l’impasto raffreddato sarà il momento di iniziare a preparare i nostri biscotti, con l’aiuto di un matterello, degli stampini e chi più ne ha più ne metta, sarà qui che ci divertiremo in modo pazzo! Ovviamente, mettere della carta da forno sulla teglia, e sopra di essere i biscotti creati.

Ricetta per fare biscotti alla marijuana

Step 6: Infornare i biscotti mistici e mangiarli…

Mettere nel forno i nostri biscotti ed attendere per circa 15 minuti, non aspettare troppo tempo altrimenti i biscotti diventeranno molto duri! Dopodiché saremo pronti a gustare la nostra prelibatezza ed attendere circa 60 minuti che facciano l’effetto desiderato. Se non si nota alcun effetto dopo 1 ora non abusarne in quanti quantità, infatti a molte persone sono necessarie anche 2 ore per avvertire l’effetto psicoattivo, abusandone invece potresti sentirti molto male e l’esperienza fantastica si trasformerà in una delle peggiori della tua vita.

Se sei alla ricerca di libri sulla coltivazione di cannabis, non puoi perderti la nostra sezione Ebook! Abbiamo oltre 40 titoli disponibili in 4 lingue diverse, tutti scaricabili gratuitamente. Segui il link per accedere alla nostra collezione e scaricare tutti i libri che desideri. Non importa quale sia il tuo livello di esperienza, troverai sicuramente qualcosa di interessante e utile per la tua coltivazione.

Diventa un esperto di cannabis con la nostra Biblioteca

Scarica subito i nostri libri omaggio e inizia a coltivare le tue piante di marijuana con successo
GRATIS

Tags

Team di Grace Genetics

Siamo felici di condividere con voi le nostre conoscenze e la nostra passione per la cannabis. Ogni settimana, il nostro team di esperti del settore pubblica articoli informativi nuovi e aggiornati su tutto quello che c’è da sapere sulla cannabis. Inoltre, abbiamo preparato guide e aiuti per chi vuole coltivare le proprie piante di marijuana. Seguiteci per restare sempre informati e diventare esperti di cannabis insieme a noi!

Se sei appassionato di coltivazione di cannabis, non puoi perderti gli altri articoli del nostro blog! Abbiamo raccolto consigli e trucchi per ottenere raccolti abbondanti e di alta qualità, dalle tecniche di fertilizzazione alle malattie comuni delle piante di cannabis. Vuoi sapere come scegliere i semi giusti per la tua coltivazione? Oppure vuoi imparare a creare il tuo mix di terriccio per la cannabis? Abbiamo scritto articoli dettagliati su questi argomenti e tanti altri. Non importa se sei un coltivatore esperto o alle prime armi, troverai sicuramente qualcosa di interessante e utile nel nostro blog. Non perdere l’opportunità di diventare un esperto di coltivazione di cannabis: leggi subito gli altri articoli del nostro blog!

Gli Ultimi articoli