IL PERIODO DI FIORITURA CANNABIS

Fioritura cannabis indoor

Come accelerare la fioritura della cannabis

Le piante di cannabis richiedono grandi attenzioni, sia per la fase di crescita vegetativa, sia per il periodo di fioritura cannabis, in particolare modo serviranno più attenzione se coltiviamo outdoor, infatti all’esterno dovremmo combattere tra parassiti e caldo intenso che cercheranno di uccidere le nostre piante di marijuana. È risaputo che il ciclo di vita delle piante fotoperiodiche è di gran lunga più lento ed esaustivo delle piante autofiorenti, dunque moltissimi coltivatori utilizzano determinate tecniche sicure e pratiche per accelerare la fioritura della cannabis:

  • Selezione della genetica: Se avete optato per i semi di cannabis fotoperiodici, consigliamo vivamente di dare un occhiata alla scheda tecnica delle determinate varietà, ed informarsi in anticipo sui tempi di fioritura anziché acquistare i semi senza alcuna informazione base;
  • Forzare la fioritura cannabis indoor e outdoor: per quanto riguarda la coltivazione indoor, forzare la fioritura sarà molto più semplice in quanto basterà soltanto ridurre le ore di luce al giorno (11-12) quando la pianta sarà abbastanza robusta per essere mandata in fioritura, mentre se coltiviamo outdoor la tecnica sarà la stessa, se ti stai domandando se puoi controllare il sole la risposta è ovviamente no, ma puoi costruire un telaio in legno così da riporci sotto le piante e non far ricevere nemmeno uno spiraglio di luce;
  • Più ore di luce durante la fase vegetativa: È possibile accelerare la fioritura della cannabis anche durante la fase vegetativa, sarà molto semplice, basterà soltanto aumentare notevolmente le ore di luce ed utilizzare una lampada da coltivazione molto, ma molto potente, così facendo crescerà più in fretta e molto più robusta del normale.

Come favorire la crescita e la fioritura della cannabis

La coltivazione della marijuana comporta 3 fasi principali durante il ciclo di vita delle piante, ovvero la fase di germinazione, vegetativa e fioritura. Per quanto riguarda la germinazione semi di cannabis non si potrà accelerare in quanto tutto dipenderà esclusivamente dal seme stesso. Mentre, esistono due metodi principali per favorire la crescita e la fioritura della cannabis, privilegiamo infatti l’utilizzo dei cloni o talee. Coltivare cloni di cannabis ci garantirà in un grande vantaggio per quanto riguarda le tempistiche del ciclo di vita, in quanto la fase di germinazione e le prime settimane di crescita vegetativa da plantula saranno già state fatte!

Mentre, un altro metodo valido è quello di coltivare in sistemi idroponici, infatti in un impianto idroponico senza substrato le radici delle piante di cannabis saranno immerse direttamente nell’acqua con i fertilizzanti, dunque sarà molto più semplice assorbire tutte le sostanze nutritive più velocemente, i sistemi idroponici garantiscono una rapidità del ciclo di vita delle piante di marijuana veramente incredibili.

Pianta di marijuana in fase di fioritura

Come fertilizzare durante la fioritura cannabis

Il ruolo dei fertilizzanti durante la coltivazione della cannabis è estremamente importante, infatti senza le giuste sostanze nutritive le piante non potranno mai crescere e fiorire al meglio, ma saranno sempre limitate e produrranno il minimo indispensabile se riusciranno a sopravvivere. In particolare modo le piante fotoperiodiche soffrono le carenze nutrizionali molto più delle piante autofiorenti, alle quali basterà soltanto un piccolo apporto nutritivo.

Fertilizzare durante la fioritura cannabis è un compito molto delicato e bisogna prestare molta attenzione, è risaputo che nella fioritura cannabis le piante necessiteranno principalmente di fosforo e potassio, se daremo durante il periodo di fioritura troppo azoto i fiori rallenteranno la loro crescita, si otterranno rendimenti minori e meno compatti. Dunque il nostro consiglio è quello di seguire le tabelle nutrizionali dei fertilizzanti utilizzati, ma sempre in minori quantità, e lasciar perdere l’azoto nel periodo di fioritura.

Come capire quando l erba è pronta?

Una domanda che tutti i coltivatori almeno una volta nella loro vita si sono posti è quella di come capire quando l erba è pronta, la risposta può sembrare molto difficile ma non lo è per niente, si tratta però di un lavoro di estrema importanza in quanto sbagliare i tempi di raccolta può rovinare tutta la coltivazione durata interi mesi. Non sarà sufficiente vedere grandi cime di marijuana compatte e bagnate di resina per prendere l’iniziativa di raccogliere, infatti non sarà quello il segnale giusto; ogni genetica di cannabis possiede tempi di fioritura diversi, in generale i ceppi indica si raccoglierà più presto della cannabis sativa.

Per imparare a capire quando l’erba è pronta dovremo innanzitutto guardare il colore dei pistilli, quando la maggior parte di essi (consigliamo il 70%) diventa di colore rossastro sarà il primo segnale per poter raccogliere. Anche i tricomi svolgono un ruolo fondamentale per la raccolta della cannabis, infatti l’erba è pronta quando la resina prodotta ovviamente dai tricomi della cannabis raggiunge un colore bianco lattiginoso, osservare i tricomi e la resina sarà fondamentale.

Inizio fioritura autofiorenti

Inizio fioritura autofiorente indoor e outdoor

Dopo un vario numero di settimane (dipende naturalmente dalla genetica scelta), ci sarà l’ inizio fioritura autofiorente in maniera totalmente automatica, generalmente dopo circa 3-4 settimane di crescita vegetativa.

Autofiorenti poca luce per un raccolto eccellente!

È risaputo che le piante autofiorenti possiedono un ciclo di vita estremamente più breve delle varietà di cannabis a fotoperiodo, l’ inizio fioritura autofiorente in una coltivazione indoor o outdoor sarà identica in quanto non dipenderà dalle ore di luce che il ceppo riceve, alle autofiorenti poca luce basterà per dare il meglio di loro.

Se sei alla ricerca di libri sulla coltivazione di cannabis, non puoi perderti la nostra sezione Ebook! Abbiamo oltre 40 titoli disponibili in 4 lingue diverse, tutti scaricabili gratuitamente. Segui il link per accedere alla nostra collezione e scaricare tutti i libri che desideri. Non importa quale sia il tuo livello di esperienza, troverai sicuramente qualcosa di interessante e utile per la tua coltivazione.

Diventa un esperto di cannabis con la nostra Biblioteca

Scarica subito i nostri libri omaggio e inizia a coltivare le tue piante di marijuana con successo
GRATIS

Tags

Team di Grace Genetics

Siamo felici di condividere con voi le nostre conoscenze e la nostra passione per la cannabis. Ogni settimana, il nostro team di esperti del settore pubblica articoli informativi nuovi e aggiornati su tutto quello che c’è da sapere sulla cannabis. Inoltre, abbiamo preparato guide e aiuti per chi vuole coltivare le proprie piante di marijuana. Seguiteci per restare sempre informati e diventare esperti di cannabis insieme a noi!

Se sei appassionato di coltivazione di cannabis, non puoi perderti gli altri articoli del nostro blog! Abbiamo raccolto consigli e trucchi per ottenere raccolti abbondanti e di alta qualità, dalle tecniche di fertilizzazione alle malattie comuni delle piante di cannabis. Vuoi sapere come scegliere i semi giusti per la tua coltivazione? Oppure vuoi imparare a creare il tuo mix di terriccio per la cannabis? Abbiamo scritto articoli dettagliati su questi argomenti e tanti altri. Non importa se sei un coltivatore esperto o alle prime armi, troverai sicuramente qualcosa di interessante e utile nel nostro blog. Non perdere l’opportunità di diventare un esperto di coltivazione di cannabis: leggi subito gli altri articoli del nostro blog!

Gli Ultimi articoli