Costruzione serra fai da te per coltivazione cannabis

Come Costruire la Serra perfetta per Coltivare Cannabis

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO :

Contenuti:

Avere una serra perfetta per la coltivazione di marijuana è un aspetto fondamentale per riuscire a far crescere in salute e abbondantemente le proprie piantine di cannabis. Infatti, un’ottima serra crea naturalmente anche un ambiente stabile e controllato per far si che le nostre piante rendano sempre più al meglio. Scopri in questo articolo come costruire e allestire al meglio la propria serra di ganja.

Come costruire una serra fai da te di cannabis

Consigli generali da tenere in mente prima di allestire una serra

Prima di costruire e allestire una serra di cannabis, ci sono vari aspetti generali da tenere in conto per evitare possibili problemi in futuro quando le piante saranno già di una certa dimensione.

  • Utilizza i vasi di dimensione ideale, per piante di dimensioni medie max 15 litri; ciò renderà molto più facile riuscire a controllarle.
  • Considera lo spazio a tua disposizione, è fondamentale infatti conoscere lo spazio disponibile per coltivare con lo scopo di sapere come pianificarlo e dividerlo per fornire un ampio spazio ad ogni pianta.
  • Conoscere le varietà di cannabis che si coltivano, questa infatti si differenziano tra loro in molti aspetti, tra cui altezza e larghezza.
  • Pratica tecniche di coltivazione per riuscire a controllarle, come per esempio LST (low stress training).
Come costruire e allestire una serra con piante di marijuana outdoor

Costruire e Allestire la propria Serra di Marijuana

Costruire e allestire una serra non è semplice, ed può portare ad una serie di complicazioni se fatto nel modo sbagliato. Le cose principali sono il budget che si ha a disposizione e lo spazio libero in cui poter lavorare tranquillamente.

Ci sono vari tipi di serre esistenti, tra cui moltissime economiche, spaziose e di qualsiasi design. La scelta dipenderà appunto dal budget a disposizione, dallo spazio e dalla quantità di piantine che si vogliono coltivare. Le serre più economiche partono dai 30€ fino a circa 150€, le quali sono facilmente reperibili su Amazon, sono serre rispettabili per coltivatori che non necessitano di molto spazio. Poi ci sono serre +200€, le quali hanno una migliore qualità costruttiva e sono di dimensioni del tutto rispettabili. Infine, sono presenti serre facilmente acquistabili su Amazon da +1000€, le quali sono ovviamente le migliori in circolazione, sono serre professionali, molto spaziose e sono realizzate con robusti telai e pannelli resistenti alla ruggine. La cosa fondamentale se si coltiva cannabis è la sicurezza, è necessario infatti mantenere le proprie piantine nascoste, e per fare ciò è necessaria una serra adatta, e spendere magari qualche soldo in più.

L’Irrigazione e la Ventilazione in Serra

Innanzitutto, in ogni serra è necessario utilizzare un termometro e un igrometro per poter conoscere ad ogni momento la relativa umidità e temperatura. Infatti, un grande problema per chi coltiva in serra è la troppa umidità, la quale potrebbe causare l’arrivo imminente di funghi, parassiti e batteri vari. Un ulteriore aspetto importante è l’acquisto di ventole di aspirazione e oscillazione per garantire alle piantine costantemente aria fresca e respirabile

Come scelgo le ventole adatte alla mia serra?

La caratteristica fondamentale per scegliere la ventola perfetta per la propria serra è che sia la ventola d’aspirazione che quella d’uscita deve avere un rating CFM superiore o uguale al volume della serra. Quando si installa una ventola, è necessario assicurarsi di posizionarla sopra e sotto la tettoia per evitare che la vecchia e scarsa aria resti intrappolata nella serra e che causi il conseguente aumentare della temperatura. È necessario creare un leggero vento artificiale costante nell’arco di tutta la giornata.

Pianta di cannabis in serra

Come regolare l’irrigazione

È necessario assicurarsi un piano d’irrigazione regolare e non troppo frequente, in quanto, in serra irrigare molto frequentemente provoca il conseguente aumento di umidità, parassiti e batteri.

Acquistare un sistema automatizzato è un ottimo modo per risparmiare alcune congetture sull’irrigazione delle piante in serra. Ottimi sono i sistemi d’irrigazione a goccia i quali forniscono continuamente la giusta quantità di acqua per le vostre piante.

Lampade da Coltivazione in Serra

In serra, generalmente si utilizza la luce solare, la quale non è comparabile neanche alla migliore lampada presente sul mercato. Sorgono però alcune situazioni particolari che potrebbero interessare alcuni coltivatori; infatti c’è sempre qualche persona che coltiva cannabis in serra in aree con condizioni più temperamentali. A questa persone fa molto più comodo acquistare una buona lampada da coltivazione, ovviamente.

Sul mercato sono presenti moltissime lampade da coltivazione di vario genere. Le lampade che ultimamente si stanno espandendo sempre di più sul mercato sono le lampade LED. Queste infatti consumano pochissima energia elettrica producendo all incirca 0,5gr per watt.

I NOSTRI PRODOTTI

🌿The Grace Genetics  Team 🌿

🌿The Grace Genetics Team 🌿

La cannabis oltre a essere il nostro lavoro è anche la nostra passione, per questo ci sforziamo sempre di offrire ai nostri lettori articoli di qualità e sempre aggiornati sulle ultime novità del mondo cannabis

Lascia un commento